Viste le disposizioni del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 9 marzo che sospendono il campionato di Serie C la società comunica di aver temporaneamente sospeso gli allenamenti della prima squadra per senso di responsabilità verso una situazione di emergenza che richiede l’impegno di tutti. Agli atleti è suggerito di svolgere l’attività individualmente, seguendo programmi di lavoro personalizzati, in linea con le direttive del governo in tema di salute, fino a nuove disposizioni.