Continua la costruzione del Como 2019/20. E’ stato trovato l’accordo con il giocatore Silvano Raggio Garibaldi per un contratto biennale.
Con questo innesto inizia a delinearsi il gruppo per la nuova stagione, con le conferme di alcuni dei giocatori più importanti e che sono in linea con il progetto, la visione e il modo di intendere il calcio del Club.
Giocatore fondamentale per la promozione e uomo di polmoni, grinta e cuore in mezzo al campo, Raggio Garibaldi viene da una grande stagione che ha riportato il Como tra i professionisti: “Sono davvero contento – dice il calciatore – era quello che volevo, Como per me è stata una grande opportunità che mi ha dato tanto, soprattutto la possibilità di ritornare in Serie C”.
Giocatore di grande esperienza e con tante presenze tra i professionisti, ha sposato il progetto Como: “Dopo un’annata così esaltante rimanere era il minimo, credo che la società sia davvero sulla strada giusta per creare un grande progetto, noi giocatori dobbiamo dare tutto e dimostrarci all’altezza” conclude Raggio Garibaldi.
Conferma che passa anche per il suo importante ruolo fuori dal campo: “Silvano è stato un giocatore fondamentale durante la scorsa stagione sia in campo che in spogliatoio – dice il direttore sportivo del Como, Carlalberto Ludi – abbiamo deciso di puntare su di lui anche per le doti umane e caratteriali”. Un ruolo a tutto tondo: “La sua professionalità e l’esperienza nella categoria saranno fondamentali nell’ottica di creare il giusto gruppo per affrontare il campionato”.