Ascoli – Como 1-1

Per il Como le novità sono Matteo Solini e Alessandro Gabrielloni, che scendono in campo dal primo minuto.
I lariani nei fin da subito provano a sfruttare le ripartenze, indirizzando il gioco verso Gatto e Cerri, ma non arrivando però alla conclusione diretta in porta. Ci prova anche l’Ascoli che trova un attento Facchin.
Al 17’ i padroni di casa passano in vantaggio con il gol di Tsadjout. Il Como prova a rispondere subito con le iniziative di Parigini e Vignali, che dalla sinistra si fanno pericolosi. Ancora Vignali di testa su calcio d’angolo di Arrigoni mette fuori di poco al 27’. Sulla conseguente rimessa un errore dei padroni di casa in fase di impostazione per poco non costa il pareggio. Il Como prova ancora ad andare all’attacco sfruttando le percussioni di Massimiliano Gatto, ma deve stare attento alle ripartenze dell’Ascoli che si rivelano sempre insidiose. Il primo tempo si conclude quindi con il vantaggio dei bianconeri.

Nei primi minuti della ripresa i biancoblu ci provano soprattutto dalle fasce, con l’asse Vignali-Parigini. Si fa vedere anche Bellemo dal limite dell’area recuperando da un rimpallo ma la sua conclusione è preda di Leali.
Al 15′ della ripresa viene espulso Saric per un intervento su Gabrielloni. Cambi per mister Gattuso che mette Ciciretti e Gliozzi per Gabrielloni e Gatto. Ed è proprio il numero 17 lariano che appena entrato crossa in mezzo per il colpo di testa di Cerri che finisce però alto. Il gol è nell’aria e lo trova Arrigoni con un’invenzione: con un missile dalla distanza sugli sviluppi di un corner firma il pareggio, nulla da fare per Leali.
Il Como cerca il vantaggio, negato da uno stratosferico Leali su colpo di testa di Cerri. Al 34’ della ripresa Gattuso mette anche Blanco e Iovine per Parigini e Vignali. Il Como trova il vantaggio con Bellemo ma la rete viene annullata per via del movimento in anticipo di Blanco, segnalato in offside. Nel finale entra anche Kabashi per Arrigoni. Il Como che ci prova fino al 90’ ma la gara finisce sull’1-1.

ASCOLI-COMO 1-1

Marcatori: Tsadjout al 17′ pt; Arrigoni al 20′ st. 

ASCOLI: Leali; Salvi (dal 40′ st Baschirotto), Botteghin, Bellusci, D’Orazio (dal 33′ st Ricci); Collocolo, Buchel (dal 1′ st Saric), Caligara; Maistro (dal 28′ st Quaranta); Tsadjout, Bidaoui (dal 33′ st Falasco). A disposizione: Bolletta, Tavcar, Palazzino, De Paoli, Iliev. All. Sottil.

COMO: Facchin; Vignali (dal 35′ st Iovine), Scaglia, Solini, Ioannou; Parigini (dal 35′ st Blanco), Bellemo, Arrigoni, Gatto (dal 16′ st Ciciretti); Cerri, Gabrielloni (dal 16′ st Gliozzi). A disposizione: Zanotti, Bolchini, Bertoncini, Cagnano, Kabashi, Nardi, Peli, Bovolon. All. Gattuso.

Facebook
Twitter
Email
Print
Subscribe to our newsletter

Sign up to receive updates, promotions, and sneak peaks of upcoming products. Plus 20% off your next order.

Promotion nulla vitae elit libero a pharetra augue