Beppe Bergomi incontra il settore giovanile del Como

Continua la formazione dei nostri ragazzi anche in questo periodo di difficoltà. Nella giornata di martedì i calciatori dell’annata 2006 hanno partecipato ad un incontro virtuale su Zoom con il campione del Mondo di Spagna ’82 Beppe Bergomi, che insieme allo psicopedagogista dei lariani, Samuele Robbioni, ha dialogato coi ragazzi raccontando la propria esperienza e il suo percorso di crescita.
All’incontro ha partecipato anche il responsabile del settore giovanile, Giancarlo Centi e l’allenatore Paolo Volontè.
Una chiacchierata di quasi un ora dove “Lo Zio” ha parlato di svariati temi ed ha risposto alle curiose domande dei calciatori del Como. Dal suo primo idolo, Fulvio Collovati, fino a cosa serve per diventare un professionista. Sacrificio e voglia di fare fatica, nel calcio come nella vita, sono i segreti di Beppe Bergomi, che ha spiegato ai ragazzi come, prima di tutto, è la passione a permetterci di realizzare qualcosa e di come il risultato dipenda principalmente da essa.
Lavorare duro e faticare, senza però viverla come un peso, ma come passione ed opportunità, questa la strada da seguire.
Questo è il primo di una serie di incontri che il settore giovanile del Como sta organizzando in questo periodo di stop dell’attività sportiva.

Facebook
Twitter
Email
Print
Subscribe to our newsletter

Sign up to receive updates, promotions, and sneak peaks of upcoming products. Plus 20% off your next order.

Promotion nulla vitae elit libero a pharetra augue