Carrarese – Como 2-0

Si preannunciava una partita tosta, con grandi spunti tecnici e così è stato. Il Como esce dallo Stadio Dei Marmi con una sconfitta, con la Carrarese che sfruttando due contropiedi è riuscita a chiudere la partita

Già dai primi minuti entrambe le squadre provano ad attaccare a viso aperto. Al 5’ minuto ci prova Miracoli di testa con Forte che va in presa sicura. Al 10’ è invece Iovine a farsi pericoloso, cross di De Nuzzo da sinistra, non agganciato di testa da Miracoli, la palla finisce sui piedi dell’ala lariana che tira convinto alto di un soffio.

I padroni di casa invece sfruttano l’esperienza di Maccarone e i cross da entrambe le fasce per colpire di testa.

Il Como alza l’intensità. Prima con l’accoppiata Gabrielloni – Miracoli con quest’ultimo che si vede il tiro parato da Forti. Ancora Gabrielloni, questa volta su iniziativa solitaria direttamente da rilancio di Facchin che dopo un paio di dribbling colpisce la traversa. Ancora i lariani, stavolta con Marano che con una conclusione da fuori area non inquadra la porta.

Nei minuti centrali del primo tempo non si registrano grandi occasioni da entrambe le parti, nonostante le squadre si affrontino a viso aperto.

Il primo tempo finisce quindi in perfetta parità. Il Como inizia la ripresa con grande intensità, con Miracoli a fare da boa ed aprire per gli esterni. Banchini mette Celeghin per Raggio Garibaldi.

La Carrarese, sfruttando un contropiede dopo un calcio d’angolo per il Como, passa in vantaggio al 18’ del secondo tempo con Cardoselli che batte Facchin dopo aver raccolto un passaggio dalla destra.

Doppio cambio per il Como, entrano Ganz e Peli per Miracoli e De Nuzzo. La Carrarese però fa buona guardia.

Ci prova Ganz nel finale con un tiro dalla destra che viene però prontamente respinto dalla difesa.

Sul finale di partita Calderini blinda il risultato per i padroni di casa con il gol del 2-0.

IL TABELLINO

Carrarese – Como 2-0

Cardoselli al 17’, Calderini al 42’ st.

CARRARESE: Forte; Ciancio (dal 43’ st Mezzoni), Conson, Murolo, Mignanelli; Foresta (dall’11 st Pasciuti), Damiani; Manneh (dal 18’ st Calderini), Cardoselli (dal 43’ st Agyei), Valente; Maccarone (dal 18’ st Infantino). A disposizione: Pulidori, Rizzo, Tedeschi, Badan, Tavano. All. Baldini.

COMO: Facchin; Bovolon, Toninelli (dal 43’ st Kouadio), Crescenzi; Iovine, Marano, Bellemo, Raggio Garibaldi (dal 14’ st Celeghin), De Nuzzo (dal 25’ st Peli); Miracoli (dal 25’ st Ganz), Gabrielloni. A disposizione: Zanotti, Ferrazzo, Solini, Bolchini, Vocale, Sbardella, Loreto. All. Banchini.

Arbitro: Centi di Viterbo.

Facebook
Twitter
Email
Print
Subscribe to our newsletter

Sign up to receive updates, promotions, and sneak peaks of upcoming products. Plus 20% off your next order.

Promotion nulla vitae elit libero a pharetra augue