Uno 0-0 che lascia l’amaro in bocca per il Como che gioca una grande partita ma non riesce a concretizzare le numerose occasioni da gol avute.

L’inizio è forte per il Como, deciso fin da subito a trovare il vantaggio. Nei primi minuti sono tante le occasioni da gol dei lariani.

Dopo un paio di minuti il Como arriva al primo tiro della gara con Bellemo che incrocia dal limite dell’area servito da Gabrielloni dopo una bella triangolazione con Miracoli.

Il Como arriva vicinissimo al gol all’ottavo minuto, da calcio d’angolo Crescenzi svetta di testa e prende il palo, sulla conseguente ribattuta dopo un parapiglia in area Gabrielloni conclude fuori.

Al ’12 ancora il Como in attacco, con Marano che avanza sulla sinistra e, una volta in area, apre fuori per Bellemo, il suo tiro  è deviato da un difensore ma carambola nelle zone di Celeghin che tira una rasoiata che finisce fuori di pochissimo.

Al quarto d’ora altra occasione per il Como, questa volta con un colpo di testa di Miracoli che finisce sopra di poco. Si fa vedere anche l’Albinoleffe che colpisce un palo con Gelli.

Il Como ci prova ancora, prima con Gabrielloni e poi con Miracoli. Sul finale di tempo ci prova anche De Nuzzo, da fuori area con un tiro rasoterra che finisce a lato di pochissimo.

La prima frazione di gioco si conclude sullo 0-0 con il Como che ha dominato la gara per lunghi tratti senza mai arrivare al gol.

Nella ripresa sono ancora i lariani a partire forte con Celeghin che da fuori area trova la deviazione della difesa ospite e la palla che esce di poco a lato.

Banchini mette in campo Simoneandrea Ganz per Miracoli ed è proprio da lui che si sviluppano le prime trame offensive dei lariani. Il numero 9 serve infatti Gabrielloni in area ma la sua conclusione è murata dalla difesa.

Ancora Ganz, questa volta ricevendo da Gabrielloni, e con il tiro che finisce a lato di pochissimo.

Il Como continua ad attaccare con l’Albinoleffe che ha ancora solo un’occasione neutralizzata da Zanotti.

La gara però finisce con il risultato di 0-0 con un’occasione per il Como sul finale che sfrutta la ribattuta su un tiro di H’Maidat che però non viene concretizzata da Ganz e Gabrilloni.

Un punto per il Como che chiude il girone d’andata a 23 punti.

IL TABELLINO
COMO-ALBINOLEFFE 0-0
COMO: Zanotti, Bovolon, Toninelli, Crescenzi, Iovine, Celeghin (dal 36’ st Raggio Garibaldi), Bellemo, Marano (dal 36’ st H’Maidat), De Nuzzo (dal 24’ st Solini), Gabrielloni, Miracoli (dal 7’ st Ganz). A disposizione: Bolchini, Ferrazzo, Vocale, Sbardella, Kouadio, Bianconi, Vincenzi. All. Banchini.
ALBINOLEFFE: Abagnale, Mondonico, Gavazzi, Canestrelli, Gusu, Quaini (dal 25’ st Nichetti), Genevier (dal 46’ st Bertani), Gelli, Gonzi, Cori (dal 25’ st Kouko), Galeandro (dal 1’ st Sibilli). A disposizione: Brevi, Pagno, Rasi, Riva, Ravasio, Bertani, Mandelli, Petrungaro. All. Zaffaroni.