Al termine del match contro la Giana Erminio sono intervenuti ai microfoni di ComoTV Mister Gattuso, Matteo Solini e Massimiliano Gatto.

“Quella di oggi non è stata una gara bella a livello tecnico – ha commentato Mister Gattuso – ma lo sapevamo. I ragazzi sono stati davvero bravi, considerando il poco tempo a disposizione per riposare, si è vista però la differenza sul piano fisico. La squadra ha letto bene la partita capendo la maniera corretta per portare a casa il risultato. Forse abbiamo concesso troppe palle inattive favorendo i loro punti di forza. Ferrari è stato molto criticato a inizio stagione – ha proseguito il Mister – sapevamo il suo potenziale e il fatto che non fosse al massimo della condizione. È migliorato molto e in partite come questa, dove spesso si ricorre al lancio lungo, risulta essere un giocatore fondamentale perché difende il possesso e aiuta molto i compagni. Oggi ha fatto molto lavoro sporco che non gli ha consentito di arrivare al tiro, ha però servito un assist bellissimo per il gol di Gatto”.

Di seguito invece le parole del difensore Matteo Solini: “È stata una partita difficile, giocata contro una squadra organizzata e in cerca di punti; arrivare da primi in classifica dà agli avversari una motivazione in più per dare il massimo. Guardiamo partita per partita, il gruppo è unito e nelle difficoltà abbiamo sempre reagito, conquistare tre vittorie in una settimana è un ottimo risultato”.

Massimiliano Gatto, l’autore del gol che ha sbloccato la partita: “Sono molto contento per il gol e soprattutto per la vittoria della squadra, devo ringraziare Franco per il bel passaggio. Oggi è stata una partita rocciosa, siamo stati molto cinici lasciando magari il gioco alla Giana, ma l’importante era segnare un gol in più degli avversari e l’abbiamo fatto”.

Le interviste complete sono su comotv.com