Questa mattina l’attaccante del Como Alessandro Gabrielloni è stato proclamato dottore in “Economia: Banche, Aziende e Mercati” dall’Università di Macerata. 

In collegamento via Skype con l’ateneo marchigiano, il capocannoniere del Como ha discusso la sua tesi dal titolo: “Cambiamento demografico e implicazioni macroeconomiche in Italia”.

Non solo ottimi risultati sul campo per Alessandro, dunque, che con 10 gol è il bomber più prolifico della sua squadra. Per lui anche la passione per l’economia coltivata negli anni e la voglia di completare gli studi, come tutta la sua famiglia. Impegno e sacrificio, dedizione e metodo. In allenamento, in campo e sui libri: è questo il modus operandi di Gabrigol.

Non è una cosa inusuale però per i ragazzi del Como 1907. E non è un caso che Gabrielloni guidi una serie di “dottori” presenti in rosa. Oltre al centrocampista Francesco Marano, che è avvocato abilitato alla professione dopo la laurea in legge conseguita all’Università Federico II di Napoli, altri 5 giocatori stanno attualmente facendo il loro percorso di studi universitari.