Ieri sera sulla terrazza della Canottieri Lario di Como, proprio tra lo stadio Sinigaglia ed il Lago, si è tenuta la premiazione della Coppa Borgonovo. Il premio dedicato all’indimenticabile Stefano, che ogni anno i tifosi danno al miglior giocatore del Como.

In questa strana stagione, visto lo stop dei campionati e una classifica ancora aperta, i tifosi hanno deciso di fare un gesto importante e significativo. La coppa è stata infatti consegnata al medico sociale del Como, il dr. Alberto Giughello, come gesto simbolico e di riconoscimento verso una categoria che in questi difficili mesi si è spesa con tutte le proprie forze per combattere un’emergenza sanitaria che ha sconvolto le vite di tutti.

“Sono sorpreso e contento – ha detto il dottore – non me l’aspettavo. Ringrazio i tifosi e la società per averci fatto lavorare bene e in sicurezza”.