Pro Sesto – Como: la sala stampa

Mister Gattuso è molto soddisfatto al termine della partita contro la Pro Sesto: “Meglio di così non poteva iniziare – commenta – oggi è stata una partita difficile perché la Pro Sesto è una squadra forte. Sono felice per i ragazzi, per la società e per i tifosi, che ogni giorno mi mandano messaggi di incoraggiamento che mi motivano molto. Avevo richiesto un grande lavoro sul pressing e forse è stato fatto anche in eccesso, ma meglio così, i ragazzi sono stati molto bravi e faccio loro i complimenti”. Un pensiero anche per Rosseti, uscito dopo un quarto d’ora per infortunio: “Mi spiace molto, lo recupereremo nel girone di ritorno. Sono molto felice invece per Walker perché è un ragazzo che lavora molto bene e che in allenamento dà sempre il massimo. È importante che tutti si facciano trovare pronti, chi lotta per la zona alta della classifica deve avere una panchina che sia carica quando viene chiamata in causa”.
La prossima gara conclude il ciclo di impegni ravvicinati, che han richiesto un grande sforzo ai giocatori: “Anche la partita di domenica è importante, il gruppo in questo momento è stato costretto a lavorare molto e con poco tempo per consentire il giusto recupero. Oggi siamo andati in difficoltà sul piano fisico ma è normale, dobbiamo arrivare alla prossima gara col massimo delle energie, mentre la settimana successiva avremo modo di recuperare.

Raggiante anche Alessandro Gabrielloni, l’autore del gol vittoria: “È stata una vittoria importante, su un campo ostico contro una squadra che sta facendo molto bene. Il rientro dal Covid-19 ha reso difficile il recupero della condizione, ma oggi abbiamo sofferto e fatto un primo tempo aggressivo come ci aveva chiesto il Mister. Siamo tra le prime e dobbiamo dare continuità al lavoro che stiamo facendo. Io voglio dare sempre tutto in campo, sono felice per il gol ma la cosa importante è la vittoria della squadra. Ora la testa è già a domenica. Stiamo uscendo dal periodo impegnativo, condizionato dalle numerose partite. Abbiamo un gruppo importante che è stato fatto girare molto nelle ultime gare, sono felice che oggi Walker sia entrato e abbia fatto bene, adesso dobbiamo dare continuità e rientrare al top della condizione fisica”.

Lewis Walker aveva già debuttato questa stagione ma oggi è stata la prima vera partita giocata con un minutaggio importante: “Penso di aver fatto una buona gara, e anche la squadra si è comportata bene, abbiamo vinto e per questo sono molto contento. Sono stato chiamato in causa dal Mister poco dopo l’inizio della partita, sono entrato motivato e con la voglia di dare il massimo. Possiamo dire che questo è stato il mio primo vero debutto, sono felice perché giocando al fianco di Gabrielloni è stato più semplice perché aiuta molto i compagni. Non mi aspettavo di venire a Como e giocare sempre, l’importante è lavorare e farsi trovare pronti quando ce n’è bisogno. Oggi ho colto la mia occasione e mi sono messo a disposizione della squadra, quando gioco cerco di essere sempre deciso e dare il massimo”.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Latest Photos
Latest Posts
Get notified of the best deals on our WordPress themes.
What they say

Related Posts

editor

Como – Bari 1-1

In the first minutes the teams study each other, so much so that the first shot on goal arrives in the 10th minute when Cerri

Read More
Subscribe to our newsletter

Sign up to receive updates, promotions, and sneak peaks of upcoming products. Plus 20% off your next order.

Promotion nulla vitae elit libero a pharetra augue