Giana Erminio U19 – Como U19

Prima gara del girone di ritorno per i ragazzi di Mister Boscolo, impegnati nella trasferta contro la Giana Erminio.

Il Como è padrone del campo nella prima frazione di gioco, impensierisce in diverse occasioni la retroguardia della Giana ma senza mai riuscire ad affondare il colpo. Dopo un tentativo di Pelà che calcia da fuori area, e il colpo di testa di Sala uscito di poco a lato, al 25’ l’occasione più nitida per i lariani: Citterio anticipa il portiere e serve in mezzo Ranzetti che scarica per la conclusione di Corbetta, il suo tiro però non centra di poco lo specchio della porta. Al 36’ Cerasani gonfia la rete, ma il suo gol è annullato dal direttore di gara per un tocco con la mano; un minuto più tardi l’occasione è tra i piedi di Ranzetti ma il numero è disturbato dalla pressione del difensore e non dà la giusta forza alla conclusione. Manca un minuto al termine del primo tempo e i lariani rimangono in 10 uomini per la seconda ammonizione di Soldi. 

Doppia possibilità per il Como di passare in vantaggio ad inizio secondo tempo con Poerio: prima cerca il secondo palo calciando da fuori area, pochi minuti dopo supera l’ultimo difensore ma incrocia col destro sopra la traversa. Al 15’ Servidei si fa trovare pronto sulla conclusione di Caronni; al 31’ Nembri conquista e concretizza un calcio di rigore, incrocia di destro rasoterra e porta in vantaggio la Giana Erminio. Al 37’ i lariani pareggiano con una parabola da fuori area di Cerasani che si infila sotto la traversa. Nei minuti finali il Como ha l’occasione per chiudere la partita: Poerio di tacco serve Longo ma la sua conclusione termina alta sopra la traversa.

I ragazzi di Mister Boscolo scenderanno in campo sabato 24 aprile, al centro Snef Lambrone, contro la Pro Vercelli.

Queste le parole di Mister Christian Boscolo al termine del match: “Abbiamo giocato un buon primo tempo, non siamo riusciti però a concretizzare al meglio le tante occasioni che abbiamo creato. Nonostante l’inferiorità numerica mi è sembrato che stessimo tenendo bene il campo, risultando anche pericolosi; siamo stati bravi nel pareggiare, c’è un po’ di rammarico perché era una partita che andava vinta”.

TABELLINO:

GIANA ERMINIO – COMO 1-1 

Marcatori: 31’st Nembri rig. (GIA), 37’st Cerasani (COM)

Ammoniti: 31’ e 44’ Soldi (COM)

Espulsi: 44’ Soldi (COM)

GIANA: Buono, Manzoni, Belinghieri, Giani (26’st D’Elia), Ragazzini (26’st Testa), Piazza, Nembri (42’st Oggionni), Panzeri, Dilernia (14’st Caronni), Ghilardi, Ferrigno. A disposizione: Galimberti, Vitanza, Colombara. All: Andrea Chiappella

COMO: Servidei, Soldi, Vincenzi (13’ Trenchev), Pelà, Sala, Chierichetti, Ranzetti (27’st Gatti), Poerio (27’st Longo), Citterio, Corbetta (1’st Galimberti), Cerasani. A disposizione: Di Bella, Liserani, Mendolia, Cosentino, Gandola, Mollica, Grosso. All: Christian Boscolo

Arbitro: sig. Cisternini (Seregno)

1° assistente: sig. Latterio (Saronno)

2° assistente: si. Cappello (Milano)

Facebook
Twitter
Email
Print
Subscribe to our newsletter

Sign up to receive updates, promotions, and sneak peaks of upcoming products. Plus 20% off your next order.

Promotion nulla vitae elit libero a pharetra augue