Pergolettese – Como 0-0

Recupero in infrasettimanale per il Como che arriva a Crema in una fredda sera di gennaio sostenuta da un centinaio di tifosi lariani.

Il Como parte forte provando a penetrare in area grazie al lavoro di Marano, H’Maidat e Iovine. La prima occasione per gli ospiti arriva al 10’ con Bellemo che ci prova dalla distanza e la palla che esce di poco.

Il Como fa fatica ad arrivare al trio anche se arriva spesso nei pressi dell’area dei padroni di casa. La partita è dura, combattuta e intensa. Il Como si fa vedere nel finale di tempo, prima con Ganz e poi con Marano che mette in mezzo un cross rasoterra pericoloso deviato dalla difesa in corner. Il primo tempo finisce così sullo 0-0.

Nella ripresa prova a farsi vedere la squadra di casa con un paio di buone occasioni. Nel Como intanto triplice cambio, entrano Celeghin, Peli e Raggio Garibaldi per H’Maidat, De Nuzzo e Bellemo.

Il Como si fa vedere al 25° con Marano che tira da fuori di poco a lato. Il Como si affida all’asse di destra, con Peli e Celeghin che provano a trovare soluzioni offensive che però non vengono concretizzate.

Ancora Marano per il Como, sempre da fuori, che trova la deviazione del portiere. Nel finale Banchini mette Cicconi per Ganz e il Como prova ad assediare. Su una punizione dal limite i lariani vanno vicinissimo al gol ma Crescenzi e Marano non agganciano.

Finisce 0-0, una partita non facile, combattuta su entrambi i lati del campo e che lascia al Como un po’ di rammarico.

IL TABELLINO

PERGOLETTESE-COMO 0-0

PERGOLETTESE: Ghidotti Brero, Lucenti, Bakayoko, Villa (dal 32’ st Girgi), Panatti, Manzoni, Duca, Franchi (dal 19’ st Ciccone), Morello (dal 32’ st Russo), Canessa (dal 10’ st Bortoluz). A disposizione: Romboli, Fanti, Illuminato, Malcore, Poledri, Ferrari. All. Piacentini.

COMO: Facchin, Bovolon, Toninelli, Crescenzi, Iovine, Marano, Bellemo (dal 7’ st Raggio Garibaldi), H’Maidat (dal 7’ st Celeghin), De Nuzzo (dal 7’ st Peli), Gabrielloni, Ganz (dal 36’ st Cicconi). A disposizione: Zanotti, Ferrazzo, Bolchini, Sbardella, Kouadio, Bianconi, Miracoli. All. Banchini.

Arbitro: Fontani di Siena.

Facebook
Twitter
Email
Print
Subscribe to our newsletter

Sign up to receive updates, promotions, and sneak peaks of upcoming products. Plus 20% off your next order.

Promotion nulla vitae elit libero a pharetra augue