Primi minuti di gioco con la Pro Vercelli in pieno possesso, senza però riuscire a creare occasioni realmente pericolose. Il Como non ci sta, il centrocampo prende confidenza e proprio dai piedi di Pelà e Corbetta nascono le azioni più interessanti dei lariani, che vengono contrastati e respinti dalla difesa avversaria. Nei minuti finali del primo tempo il Como passa in vantaggio: corner dalla destra di Corbetta che, dopo una deviazione, è destinato ad uscire sul fondo ma Vincenzi è rapido nell’avventarsi sulla sfera e appoggiarla in porta.

Secondo tempo giocato in pieno equilibrio, con buone occasioni da entrambi i lati. Prima Vincenzi impensierisce Vallacchi con un pericoloso tiro cross, poi Corbetta cerca il secondo palo con un tiro a giro da fuori area. I padroni di casa si fanno vedere nella metà campo lariana con Dall’Olio, ma la sua conclusione è parata in sicurezza da Scheggia. Un minuto dopo Poerio va vicino al raddoppio, con l’ottimo aggancio supera il difensore, la conclusione termina però fuori sul primo palo. Al 36’ arriva il pareggio della Pro Vercelli: punizione dalla sinistra, tiro insidioso di Maggio che non incontra deviazioni e termina alle spalle di Scheggia. Al 42’ le bianche casacche rimangono in 10 per l’espulsione di Vallacchi. Doppia macro occasione per il Como nei minuti finali, Pelà colpisce in pieno l’incrocio dei pali; mentre il subentrato Caressa fa un miracolo sulla conclusione di Citterio indirizzata sotto la traversa.

“Abbiamo giocato una buona gara che siamo a riusciti a sbloccare, resta il rammarico per non averla chiusa – ha commentato Mister Boscolo – l’episodio negativo può arrivare, si poteva e si doveva fare di più nel secondo tempo. Mi è piaciuta la reazione dopo il gol subito, dimostra che potevamo vincere e, per quanto dimostrato in campo, a mio avviso avremmo meritato. Esclusa la partita di Ottobre contro la Giana, era un anno esatto che i miei ragazzi non giocavano. Da quel punto di vista sono soddisfatto per la tenuta atletica e l’atteggiamento della squadra”.

I ragazzi della Primavera 3 giocheranno nuovamente sabato 27 Febbraio, al centro sportivo SNEF Lambrone, contro l’Alessandria U19.

TABELLINO:
PRO VERCELLI – COMO: 1-1 (39’ Vincenzi; 36’ st Maggio)

PRO VERCELLI: Vallacchi; Scalia, Brollo (30’ st Catania), Peirano, Toure, Formia (12’ st Vetri), Iemmi (12’ st Maggio), Dall’Olio, Jukaj (42’ st Caressa), Pane, Rosset.
A disposizione: Di Chio, Ferrari, Peretti, Roberto, Oro, Fiore, Campana, Corradino

COMO: Scheggia, Mendolia, Bertoldi, Pelà, Soldi, Chierichetti, Vincenzi, Ranzetti (25’ st Gandola), Poerio (39’ st Citterio), Corbetta (44’ st Trenchev), Cerasani (39 st Longo).
A disposizione: Servidei, Sala, Mutinelli, Galimberti, Liserani, Cosentino, Grosso.