Reggina – Como 1-4

Tornano Cerri e Scaglia dal primo minuto per il Como con l’ariete lariano che davanti fa coppia con Ettore Gliozzi. Confermato il 4-4-2 della gara col Vicenza con Blanco e Parigini sugli esterni.
Nei primi 20 minuti due occasioni per i padroni di casa, prima con Denis e poi con Cortinovis, entrambe terminate sul fondo. Per il Como invece un bel colpo di testa di Gliozzi giudicato però falloso da Robilotta per il contatto con Turati.
Al 18’ il Como si fa pericoloso con una tripla occasione: prima Parigini che imbeccato da Cerri sulla sinistra trova la grande respinta di Turati, sulla ribattuta Cerri va alla conclusione ma si supera ancora l’estremo difensore amaranto che respinge; l’azione però non è finita, sul rilancio sbagliato dei padroni di casa Bellemo recupera e serve Cerri che va alla conclusione.
Il gol è nell’aria e il Como lo realizza con Parigini che lanciato da Cerri va con un pallonetto sul quale non può nulla Turati, 1-0 per i lariani.
La Reggina prova a trovare il pareggio con Cionek che di testa batte Gori ma trova la grandissima rovesciata di Gliozzi a porta sguarnita che evita il pareggio.
Al 34’ l’attaccante di Siderno è protagonista anche nella sua area di competenza con un gran colpo di testa su cross di Ioannou che colpisce il palo interno ed è poi preda della difesa.
Dopo un minuto, ancora il Como, ancora di testa, questa volta con Cerri con la palla che esce di poco alla destra di Turati.
Il Como raddoppia al 41’ minuto: Parigini mette in mezzo per Blanco, l’esterno spagnolo in spaccata anticipa tutti e sigla lo 0-2, risultato con cui termina la prima frazione di gioco.

Nella ripresa la Reggina accorcia le distanze al 7’ minuto con Denis, che dopo una bella discesa di Adjapong dalla sinistra riceve il passaggio basso e mette in rete.
Il Como risponde, prima con Gliozzi dalla destra che è fermato dall’uscita in presa bassa di Turati e poi con una serie di 3 calci d’angolo, nell’ultimo dei quali Cerri arriva prima di tutti e di testa sigla
l’1-3.
Per il Como entra La Gumina per Gliozzi e poco dopo Peli e Nardi per Parigini e Blanco. Proprio l’attaccante siciliano a 10 minuti dalla fine sfrutta l’assist di Nardi, lascia rimbalzare il pallone e di prima intenzione sigla il quarto gol dei lariani.

Prossimo ed ultimo appuntamento di campionato per i lariani in programma venerdì 6 maggio alle 20:30 nel match casalingo contro la Cremonese.

TABELLINO

REGGINA-COMO 1-4

Marcatori: Parigini al 21′, Blanco al 43′ pt; Denis all’8′, Cerri al 16′, La Gumina al 37′ st.

REGGINA: Turati; Cionek (dal 20′ st Paura), Amione, Franco (dal 10′ st Giraudo); Adjapong, Ejjaki, Crisetig, Cortinovis, Bellomo (dal 10′ st Rivas); Montalto (dal 20′ st Galabinov), Denis (dal 30′ st Foti). A disposizione: Micai, Loiacono, Bianchi, Carlucci, Folorunsho, Diop, Ménez. All. Stellone.

COMO: Gori; Iovine, Scaglia, Solini, Ioannou; Parigini (dal 30′ st Peli), Arrigoni, Bellemo, Blanco (dal 30′ st Nardi); Gliozzi (dal 19′ st La Gumina), Cerri (dal 39′ st Gabrielloni). A disposizione: Facchin, Zanotti, Bertoncini, Kabashi, Ciciretti, Varnier, Vignali, Bovolon. All. Gattuso.

Facebook
Twitter
Email
Print
Subscribe to our newsletter

Sign up to receive updates, promotions, and sneak peaks of upcoming products. Plus 20% off your next order.

Promotion nulla vitae elit libero a pharetra augue