Buona prova per il Como questa mattina contro la formazione locale della Bormiese. La prima amichevole stagione, che è stata anche l’occasione per tornare a giocare davanti al proprio pubblico, ha visto il Como vincere per 13.-0.

Il Como va subito in vantaggio grazie al colpo di testa di Gabrielloni dopo 1 minuto di gioco. Passano 5 giri d’orologio e il Como raddoppia, questa volta con Bellemo che da fuori area scarta un uomo e conclude a rete. Al minuto 15 il terzo gol del Como con Gabrielloni su rigore che segna anche al 17’ di testa su calcio d’angolo di Arrigoni.

Alla mezz’ora i primi cambi per mister Gattuso che mette Dkidak per Ioannou e Bertoncini per Solini. Poco dopo Iovine di testa sfiora il gol.

Al 36’ il Como trova il quinto gol con Walker di testa su calcio d’angolo di Arrigoni, lo stesso Walker dopo un minuto raddoppia di rapina dopo la respinta di Rocca su tiro di Bellemo. Si chiude così il primo tempo sul risultato di 6-0.

Nel secondo tempo entrano Crescenzi, Celeghin, H’Maidat e Di Giuliomaria per Scaglia, Arrigoni, Bellemo e Chajia.

Al 10’ minuto del secondo tempo Lewis Walker sigla la sua tripletta personale con un tiro da fuori area all’incrocio e poco dopo la sfortunata deviazione di Cappelletti di testa finisce in rete per l’8-0 lariano.

Al 13’ arriva anche il gol di Iovine su assist di Gabrielloni. Al ventesimo minuto entrano anche Varnier e i giovani Chirichetti, Citterio, Cerasani e Di Bella al posto di Bertoncini, Bovolon, Iovine, Gabrielloni, Walker e Zanotti. Nel finale c’è spazio per i ragazzi del settore giovanile del Como, due gol a testa per Di Giuliomaria e Citterio.

IL TABELLINO

COMO – BORMIESE 13 -0

3 Gabrielloni, 3 Walker, 2 Citterio, 2 Di Giuliomaria, Bellemo, Iovine, Cappelletti (aut)

Formazione primo Tempo: Zanotti, Solini (dal 30’ Bertoncini), Bovolon, Iovine, Chajia, Gabrielloni, Ioannou (dal 30’ Dkidak), Bellemo, Scaglia, Walker, Arrigoni.

Formazione Secondo tempo: Zanotti (dal 20’ Di Bella), Bertoncini (dal 20’ Varnier), Crescenzi, Bovolon (dal 20’ Chierichetti), Iovine (dal 20’ Cerasani), Celeghin, Gabrielloni (dal 20’ Pelà), H’Maidat, Dkidak, Walker (dal 20’ Citterio), Di Giuliomaria.